Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

“Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti…” [cit. A. Manzoni]

Molti di voi probabilmente non sono mai stati a Lecco, magari l’avete solamente sentita nominare grazie ai Promessi Sposi o grazie alla sua vicinanza alla ben più famosa città di Como, oppure l’avete semplicemente attraversata per recarvi a sciare in Valtellina.

Con questo articolo voglio elencarvi le bellezze naturali di questa provincia, sperando di far nascere in voi la voglia di passeggiare lungo le rive del nostro ramo del Lago di Como, di meravigliarvi di fronte a un tramonto dalle nostre montagne, e di affacciarvi a uno dei nostri balconi panoramici.

A bordo lago

Ecco a voi quelle che secondo me sono le passeggiate a bordo lago più belle della provincia di Lecco:

  • Il lungolago di Malgrate, ancora più bello dopo i recenti lavori di riqualificazione, da cui la vista sulla città di Lecco sembra una vera cartolina.
  • La ciclabile che dall’Orsa Maggiore arriva sino al lido di Vercurago, passando dal lungolago di Lecco e dal piccolo borgo di Pescarenico.
  • La passeggiata degli innamorati di Varenna, adorata anche dai moltissimi stranieri che vengono a visitare il nostro Lago di Como. E se volete ammirare il lago da un’altra prospettiva, vi consiglio di salire al castello di Vezio.

Balconi panoramici

Ecco a voi alcuni balconi panoramici della provincia di Lecco (facilmente raggiungibili, bastano un paio di scarpe da trekking):

  • Pian Sciresa (Malgrate), alle pendici del Monte Barro, la cui custode è una bellissima gatta bianca chiamata Neve.
  • Monte Coltignone (Piani dei Resinelli), dove è stata recentemente installata una passerella panoramica a picco sul lago. Visitabile in ogni periodo, ma in inverno il panorama è ancora più magico.
  • Alpe Giumello (in Valsassina), un luogo che d’inverno si trasforma in un fiordo norvegese, dove si radunano anche gli Alaskan Malamute, i famosi cani da slitta.

Il tramonto dalle montagne

Ecco a voi i luoghi migliori da cui ammirare il tramonto nella provincia di Lecco (accessibili da coloro che hanno un minimo di allenamento nelle passeggiate in montagna):

  • Cappelletta del San Martino, un must per chi passa qualche giorno nella bellissima Lecco. E se non soffrite di vertigini, vi consiglio di salire dal sentiero (attrezzato) dei Pizzetti: molto più adrenalinico e panoramico.
  • Monte Barro oppure Monte Cornizzolo, da cui potete godere di una vista a 360° sul lecchese, e sui 3 laghi briantei di Annone, Pusiano e Alserio.
  • Alpe Mezzedo, un alpeggio che si trova lungo quello che secondo me è il tratto più panoramico del famoso Sentiero del Viandante (il tratto Lierna – Varenna)

 

I trekking più spettacolari

Ecco a voi i trekking che non possono mancare nella vostra Bucket List:

  • Grignetta (o Grigna Meridionale), accessibile da tantissimi sentieri / sentieri attrezzati / vie alpinistiche. E se siete amanti dell’avventura vi consiglio di salire al tramonto, dormire nel caratteristico bivacco Ferrario, e scendere dopo l’alba;
  • Monte Resegone, anche lui accessibile da una miriade di sentieri (alcuni che partono anche dalla provincia di Bergamo). Il mio itinerario preferito? Quello che passa dal Monte Magnodeno, segue la Cresta della Giumenta (un sentiero attrezzato) e sale ai 1.875 mt. del Monte Resegone lungo il sentiero 11.
  • Grignone (o Grigna Settentrionale), con il suo Rifugio Brioschi, uno dei più bei rifugi italiani. Questa è una cima apprezzabile in ogni stagione: ammirando distese di crochi in primavera, godendosi il foliage autunnale, o agganciando i ramponi in inverno.

Un bagno nel lago

Ecco a voi le più belle spiagge della provincia di Lecco:

  • La spiaggia di Colico, un ampio pratone di fronte al quale si radunano tutti gli appassionati di kitesurf.
  • La spiaggia di Riva Bianca a Lierna, con i suoi sassi bianchi e il suo castello.
  • La spiaggia della baia di Piona, vicina alla sua famosa Abbazia (che merita sicuramente una visita), perfetta per un giro con il SUP (Stand Up Paddle).

 

Bonus famiglie

Le passeggiate a borgo lago e i balconi panoramici sono assolutamente adatti anche a famiglie con bambini piccoli al seguito. Aggiungo anche:

  • La pista ciclabile della Valsassina, con tappa obbligata da Carozzi Formaggi (dove oltre a ottimo cibo troverete un parco giochi per i bambini e qualche animale).
  • I Piani d’Erna, raggiungibili in funivia, dove potete trovare un parco giochi, una pista da tubing e un parco avventura.
  • Le pozze di Erve, dove in estate i bambini possono divertirsi con scivoli e tuffi nel torrente.

 

Se avete bisogno di qualche dettaglio in più per organizzare la vostra gita / vacanza nel lecchese, non esitate a contattarmi!

 

Articolo scritto dall’Ambassador Cristina Pozzi